Per definire un massacro oggi si parla di ‘barbarie da secoli bui’. Ma quando si esce da un periodo che ha inventato, tra l’altro, la Shoah, il gulag e i khmer rossi, mi chiedo dove stia la barbarie!» «Il rifiuto dell'età di mezzo si muta, in epoca illuminista, in rottura col cristianesimo. Come se prima non ci fosse nulla. Eppure non sono stati i Greci, ma il Vangelo a rendere possibile la democrazia” 

Remi Brague

 

Come è riduttivo definire solo “Medioevo”, “l'immensa folla di coloro che, sotto lo sguardo di Dio hanno, per oltre un millennio, servito, in Occidente, la causa del bene, del bello e del vero”. 

Léopold Genicot

 

La vita del medievalista potrebbe consumarsi tutta nel raddrizzare torti: perché quasi sempre i fatti, i testi del tempo, smentiscono le leggende accumulatesi a partire dal XVI secolo e diffuse soprattutto con il XIX secolo. E' ben raro che si possa affrontare un argomento senza prima dover rettificare le fabulazioni che ha provocato

Régine Pernoud

 

Se fosse vera quella vergognosa menzogna dei secoli bui perché ispirati dalla fede nel Vangelo, perché allora tutto ciò che ci resta di quei tempi è di così fascinosa bellezza e sapienza?

Léo Moulin

 

Il Medioevo era un tempo che aveva un senso della vita, radicato nel Cristianesimo, che noi oggi riusciamo a stento a capire [...] il suicidio
era praticamente sconosciuto

Régine Pernoud

 

Il Medioevo non è un'età perfetta, come non è un'età di aberrazione,

è un'età d'incarnazione, ègente che ha impegnato la propria esistenza

alla luce della grande certezza che la salvezza abitava in mezzo a loro,

che la salvezza si comunicava ogni giorno attraverso il sacramento,

attraverso la parola, attraverso la vita della carità; in questo incontro

quotidiano fra la sua forza e la nostra debolezza avveniva nel mondo

qualche cosa di nuovo.

Luigi Negri

 

Il Medioevo fu un lungo tirocinio della mentalità dell'Europa occidentale

nel senso dell'ordine. Poté esservi qualche mancanza nell'applicazione,

ma l'idea non perse mai la presa. Fu un'epoca di pensiero ordinato, razio-

nalista da cima a fondo.

A. N. Whitehead